Capelli da Hollywood, gli strumenti e i prodotti da usare per onde perfette

La stagione autunno inverno 2015 / 2016 vede un ritorno delle onde chic e trendy sui capelli, un look classico e moderno allo stesso tempo, sempre elegante, facile da creare a casa con un po’ di pazienza, le attrezzature adatte e certamente i prodotti che ne facilitano la realizzazione. Parliamo quindi di come usare la piastra, strumento che nasce per lisciare i capelli, ma ottimo anche per creare le onde perfette questa stagione e i prodotti dedicati alla realizzazione di onde e ricci da sogno, proposte dalle più grandi marche sul mercato.

separatore-testo-capelli-e-desideri

La piastra per capelli è uno degli strumenti più utilizzati per lo styling, non solo per lisciarli ma anche per ottenere onde e boccoli a lunga durata, ricordandosi però di non farne un uso eccessivo ma di servirsene quando necessario (una, massimo due, volte a settimana). Per un risultato naturale, è importante seguire determinati passaggi, a partire da un accurato trattamento della chioma durante il lavaggio. E’ consigliato uno shampoo volumizzante accompagnato da una mousse modellante nel caso in cui si desideri un massimo volume. Un ottimo strumento che riesce a donare onde da sogno è l’inimitabile piastra per capelli GHD, disponibile quest’anno anche nella preziosa edizione Vintage Pink. Il suo acquisto, oltre a facilitare la messa in piega dei capelli e la loro protezione, contribuisce a sostenere una nobile causa: il progetto Pink is Good per ricerca contro il tumore al seno della Fondazione Umberto Veronesi.

 

piastra ghd vintage pink per onde perfette

GHD Vintage Pink, rosa antico e onde perfette, una combinazione da sogno

 

Prima di procedere con l’acconciatura, è fondamentale assicurarsi di avere i capelli perfettamente asciutti per evitare di sfibrarli, meglio sarebbe tenendo il phon a temperatura non troppo elevata e stando a testa in giù, per renderli più ariosi, ottenendo così un effetto più naturale. Applicare a questo punto, se possibile, un termo-protettore per salvaguardare il capello da un’eventuale bruciatura e dall’effetto crespo. Per realizzare la piega non occorre un ferro, ma una semplice piastra che sia larga dai 2,5 ai 5 cm, per una maggiore praticità, la cui temperatura, generalmente intorno ai 180 gradi, deve essere adeguata alla natura del capello: se è fine, mantenerla più bassa, se invece è più spesso e crespo possono essere raggiunti anche valori più alti.

separatore-testo-capelli-e-desideri

Dividere ora la capigliatura in piccole ciocche, in particolare in sezioni diagonali larghe circa 5 cm e spesse 3-4 cm, e ruotare poi la piastra di 180 gradi sia in un verso che nell’altro, mantenendola in posizione obliqua. A questo punto esistono due modi per arricciare i capelli. Il primo, chiamato Flick, consiste nel partire da metà lunghezza, avvolgendo le ciocche lentamente per onde grosse e morbide; il secondo, per realizzare boccoli, prevede di utilizzare la piastra vicino al cuoio capelluto facendola ruotare di mezzo giro fino alle punte, o lentamente per un riccio più stretto, o più rapidamente per onde meno definite. Bisogna però fare attenzione a non avvicinare troppo la piastra alla cute, per evitare scottature che potrebbero danneggiarla o irritarla.

 

onde perfette da hollywood moda autunno 2015

Kate Upton sfoggia per Vogue onde da Hollywood perfette!

 

Una volta completata la piega, lasciarla riposare e raffreddare libera da elastici o fermagli che potrebbero lasciare il segno, rovinandola. Infine per un effetto ancora più naturale è possibile spettinare l’acconciatura passandovi il phon a temperatura fredda. Il risultato sarà un look femminile e romantico, ma allo stesso tempo grintoso. Spesso però l’azione della piastra non dura molto a lungo, e questo può rappresentare un problema per molte donne e ragazze che vorrebbero dei capelli perfetti tutto il giorno.

separatore-testo-capelli-e-desideri

Con l’uso dei giusti prodotti, è possibile avere fino a 24 ore di onde e riccioli grazie alla nuova gamma di prodotti specifici proposta da L’Oreal: la crema-gel Waves Fatales da onde di Hollywood ne è un esempio, da applicare sui capelli umidi lavorando dalle lunghezze alle radici, per riccioli ben definiti. Altri prodotti complementari, della stessa linea e sempre per creare e mantenere le onde perfette, sono la crema Siren Waves, ottima per ottenere onde revival, e la mousse nutriente Spiral Queen, per onde e riccioli sagomati, elastici e lucenti. Potete trovare il prodotti per creare onde da sogno ispirate alle dive di Hollywood su Uoma Shop. La vostra fantasia è davvero il limite questo autunno!

 

hollywood waves loreal professionnel

Hollywood Waves Tecni Art dei laboratori L’Oreal Professionnel

 

Please follow and like us:

Commenta

ALTRI ARTICOLI... 

jana-ricci

Super soak, plopping e scrunching, tecniche innovative per ricci perfetti

Super soak, scrunching e plopping, tre parole che potrebbero significare poco per molte di noi…
Leggi
capelli-ricci-cure-e-consigli

Capelli ricci, cure e consigli

Spesso, le donne che hanno i capelli ricci desiderano una testa ordinata, la propria chioma setosa…
Leggi

Parliamo di Oribe

Parliamo ancora di Oribe, l’azienda professionista della bellezza che da trent’anni calca i palchi più…
Leggi