Shampoo low-poo senza schiuma e balsamo lavante, perché e per chi

Conosciuto anche come shampoo low-poo o balsamo lavante, lo shampoo in crema senza schiuma è un prodotto tra i più rivoluzionari, sul mercato della cosmesi internazionale giusto da qualche mese. Lavare i capelli con un prodotto che non produce schiuma può sembrare strano e lo è in verità, almeno per noi donne che siamo abituate ad avere, sotto la doccia da sempre, una ricca chioma di schiuma bianca in testa. Non solo ottimi per i capelli ma i balsami che lavano permettono anche di risparmiare tempo sotto la doccia, il rituel si accorcia e diventa monofase – non più combo shampoo e balsamo. Per non parlare del risparmio di denaro perché l’uso di un solo prodotto nella fase detersione + condizionamento, permette di poter acquistare un prodotto di alta gamma, solitamente con ingredienti di qualità superiore a quelli sul mercato e tecnologia innovativa.

Come nasce il co-washing ovvero lavare i capelli con il balsamo?

Co-washing è l’abbreviazione di conditioner washing e nasce come abitudine delle persone con capelli afro, per detergere le loro folti chiome. Questo molto prima che l’industria cosmetica se ne accorgesse dell’utilità nell’uso del balsamo come detergente e condizionante, da poter usare anche tutti i giorni al posto dello shampoo tradizionale. C’è anche il movimento chiamato “no-poo” cioè il non-uso dello shampoo nella routine e impiego di balsami casalinghi con ingredienti naturali come l’argilla, limone o aceto di mele. Noi staremo sul meno “trasgressivo” e parleremo di prodotti professionali che detergono in profondità, anche se non si tratta si veri e propri shampoo; chiamiamoli creme lavanti e balsami detergenti perché di quello si tratta.

curl-ideal-balsamo-lavante-capelii-desideriIl co-washing, perché e per chi?

Come accennato già,  questa tecnica nasce per la hair beauty routine dei capelli afro quindi ricci, riccissimi, crespi, secchi e difficilmente domabili. Quello che non sapevamo era che risulta perfetta non solo per i ricci ma anche per capelli stressati, fragili, rovinati da trattamenti prolungati, piastre e strumenti a caldo in generale, capelli che soffrono per l’assenza di lucentezza e vitalità. Lo shampoo tradizionale non solo pulisce la superficie dei capelli dallo sporco e da residui di prodotti di styling ma può – e generalmente succede così – eliminare anche i lipidi buoni prodotti naturalmente dal cuoio capelluto, che servono a idratare la fibra. Questa tecnica non è però adatta alle persone con i capelli grassi o con tendenza ad ingrassare perché il balsamo lavante mantiene gli oli prodotti dalla propria cute e sulla superficie del capello, facendoli apparire sempre più carichi di residui e non molto appariscenti. Alle persone con capelli grassi è dedicata però la reverse haircare cioè la tecnica che inverte la routine detergente, applicando prima il balsamo e poi lo shampoo.

Il consiglio Uoma

Su Uoma Shop ci sono alcuni prodotti disponibili con cui è possibile provare il low-poo. Oribe Moisture & Control, linea dedicata ai capelli secchi e indisciplinati, offre due diverse soluzioni per detergere i capelli: lo shampoo tradizionale per capelli mediamente secchi e lo shampoo in crema senza schiuma, ideale per capelli estremamente secchi e sfibrati, rovinati e senza vitalità.

Kerastase invece propone Curl Ideal Cleansing Conditioner, il balsamo lavante per capelli ricci incredibilmente morbidi, elastici e lucenti. Basta applicare 4-6 erogazioni di prodotto, emulsionare con poca acqua e massaggiare la cute e le lunghezze poi pettinare i capelli. Shu Uemura, il marchio lussurioso giapponese, propone nella linea Essence Absolue il Nourishing Cleansing Milk ovvero latte detergente nutriente che può essere usato anche giornalmente che pulisce senza eliminare dalla superficie dei capelli le sostanze protettive e lascia i capelli freschi e morbidi, incredibilmente profumati e leggeri.

Se invece scegliete un conditioner qualsiasi per provare la low-poo, il nostro consiglio è lavare comunque una volta tanto i capelli con uno shampoo senza solfati, silicono e parabeni, per dare alla cute e alla fibra dei capelli la possibilità di purificarsi periodicamente per poter assorbire ingredienti benefici presenti nel balsamo.

Mira xx

Please follow and like us:

Commenta

ALTRI ARTICOLI... 

piastra ghd vintage pink

Capelli da Hollywood, gli strumenti e i prodotti da usare per onde perfette

La stagione autunno inverno 2015 / 2016 vede un ritorno delle onde chic e trendy sui…
CONTINUA...

Arricciacapelli, come fare ricci e onde perfette a casa

Ricci, onde e capelli corposi, volumizzati dalla radice alle punte sono stati, almeno una volta…
CONTINUA...
copertina-new-nutritive

Lontani dalle forbici, una nuova vita ai tuoi capelli con New Nutritive

Capelli molto secchi, punte rovinate, lunghezze spente e ricci senza vita? Non temete, il taglio…
CONTINUA...